Connect with us

Articoli

Mantova Libri Mappe Stampe: bibliofili a raduno per una passione che non conosce crisi

Published

on

20220917 / Piazza Virgiliana / Mantova / Museo Diocesano Mercatino del libro antico, – Photo Stefano Saccani

In arrivo la settima edizione della prima delle mostre mercato italiane di antiquariato librario, con 60 espositori dall’Italia e dal mondo

 

Torna il 20 e 21 Maggio, in un’edizione che promette di non deludere le aspettative dei più esigenti bibliofili, la mostra mercato internazionale dedicata a tutti gli amanti di libri e stampe antichi.

Nel cuore della città dei Gonzaga, a pochi passi dal Museo Archeologico e da Palazzo Ducale, il chiostro del Museo Diocesano torna ad essere per un week-end un luogo magico e bellissimo dove i libri “dimenticati” – antichi o rari che siano – riprendono vita sui banchi dei 60 librai accorsi qui da ogni regione d’Italia e da oltralpe per partecipare alla settima edizione di Mantova Libri Mappe Stampe.

Particolarmente folto e qualificato il gruppo degli espositori dell’edizione in arrivo, come apprendiamo dal comunicato stampanomi di eccellenza e una significativa presenza di commercianti esteri (da Germania, Francia, Paesi Bassi, Croazia, Spagna, Cipro, USA; elenco consultabile su www.mantovalibriestampe.com).

I più esigenti collezionisti, ma anche i curiosi attratti qui dal fascino irresistibile dei volumi d’epoca potranno sfogliare dal vivo un’offerta in carta e inchiostro davvero ampia: dai pregiati libri antichi usciti dai torchi dei più celebri stampatori come Aldo Manuzio e Giunta, fino ai volumi del ‘900, ma sempre di difficile reperibilità, come prime edizioni, fuori catalogo, testi autografati ecc.

Ricchissima anche l’offerta cartografica d’epoca (che comprende mappe, atlanti, vedute italiane, europee e del mondo) e quella delle stampe decorative di ogni epoca e soggetto, tra cui spiccano le opere dei più grandi Maestri Incisori.

Tra le migliaia di occasioni d’acquisto, anche diverse acqueforti firmate Rembrandt e una litografia di Joan Mirò del 1970 (di proprietà di Studio Fabrizio Pazzaglia, Urbino), mentre tra i libri si segnalano Le Metamorfosi di Ovidio (Venezia, 1584) nella prima traduzione contenente le magnifiche tavole illustrate del Franco e la prima edizione bergamasca della Divina Commedia (Bergamo, 1752) ad opera dei due abati eruditi Jacopo Migliorini (abate Calisto) e Pierantonio Serassi (entrambi proprietà di Libreria Antiquaria Britannico, Sarezzo).

 

La manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune di Mantova, è ad ingresso libero anche per incoraggiare la partecipazione dei più giovani, che possono sfruttare l’occasione per ammirare dal vivo preziose rarità ed accaparrarsi più abbordabili, ma non meno fascinose, proposte di antiquariato e modernariato librario.

 

 

LIBRI ANTICHI: UN COLLEZIONISMO CHE NON CONOSCE CRISI

Secondo un recente sondaggio condotto da YouGov sul comportamento dei collezionisti in Europa, se è vero che durante i periodi in cui l’inflazione è più alta i consumatori tendono a ridurre le spese, questo non vale per i collezionisti.

Il 70% di quelli italiani dichiara, infatti, che nel 2023 spenderà lo stesso budget, o anche di più, per le proprie passioni.

Libri e fumetti si collocano al secondo posto nella top ten dei prodotti collezionati nel nostro Paese (14%), superati solo da monete e francobolli (22%). Un Paese, si direbbe, di collezionisti, visto che il 74% degli intervistati afferma di avere una collezione o di averne avuta una in passato. Non solo, il 44% considera una collezione un buon tipo di investimento, comparabile ad altre tipologie, come i risparmi bancari o gli investimenti immobiliari (fonte: Andkronos 26/4/2023)

 

 

BREVE STORIA DI MANTOVA LIBRI MAPPE STAMPE

Per chi ancora non la conoscesse, nata nel 1975 con l’associazione culturale Il Frontespizio, Mantova Libri Mappe Stampe è stata la prima mostra mercato dedicata esclusivamente alla carta antica e preziosa del panorama italiano. Dopo un decennio di interruzione, dal settembre 2019 è tornata nella sua formula semestrale (si tiene due volte l’anno: Maggio e Settembre), riaffermandosi subito come appuntamento di riferimento per la qualità della proposta espositiva, attentamente selezionata, e all’internazionalità degli espositori coinvolti.

 

 

INFORMAZIONI UTILI

Mantova Libri Mappe Stampe – sabato 20 e domenica 21 maggio 2023

Chiostro del Museo Diocesano Francesco Gonzaga​ (Piazza Virgiliana, 55​ – Mantova)

Il Museo si trova a meno di 400 metri da piazza Sordello e dalle principali attrazioni culturali della città. È possibile raggiungerlo in auto senza passare in Zona Traffico Limitato (indicazioni stradali presenti sul sito www.mantovalibriestampe.com).

Orari di apertura

Sabato 20 maggio h. 10-18.30; domenica 21 maggio h. 9.30-13

Per i commercianti, apertura anticipata​ venerdì 19 maggio ​h.15-18​.​30

La mostra si svolge all’aperto, sotto i portici del chiostro, anche in caso di pioggia.

L’ingresso è gratuito.

 

Nei giorni della manifestazione, i visitatori di Mantova Libri Mappe Stampe hanno diritto al ticket ridotto per visitare la collezione del Museo (6 euro anziché 10). Orari di apertura del museo: 9.30 – 12; 15 – 17.30.

 

 

————————————————————————————————————————–

Mantova Libri Mappe Stampe è la prima mostra mercato di antiquariato librario e collezionismo cartaceo in Italia. La manifestazione, a cura di Elisabetta Casanova, è organizzata con il patrocinio del Comune di Mantova e la collaborazione del Museo Diocesano Francesco Gonzaga e dell’associazione Mirabilia.

Media partner: Maremagnum.com, Abebooks.com, Vialibri.net

 

 

CONTATTI

Elisabetta Casanova

Tel. 333.3308106 – mantovalibriestampe@gmail.com

 

MANTOVA LIBRI MAPPE STAMPE NEL WEB

www.mantovalibriestampe.com

Facebook: Mantova Libri Mappe Stampe

Instagram: @mantovalibrimappestampe

 

 

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti