Connect with us

Articoli

Un libro nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne

Published

on

Il 25 novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
“Soli nella notte dell’anima. Come reagire alle molestie in casa, al lavoro, per strada”, edito da Imprimatur, scritto da Nunzia Alessandra Schilirò, dirigente di polizia, che ha messo tutta la sua esperienza lavorativa in questo libro per far riconoscere a tutti i primi segnali, smettere di sopportare e trovare il coraggio di denunciare prima che si arrivi al femminicidio. Già perchè “La violenza di genere non comprende solo quella contro le donne, ma è la violenza esercitata contro tutti coloro che sono vulnerabili”, come afferma lei stessa.
La Schilirò è stata dirigente della quarta sezione della squadra mobile di Roma, che si occupa di violenza sulle donne, sui minori e sui soggetti vulnerabili e ha fatto confluire in questo libro il racconto di storie vere, di casi di cui si è occupata in prima persona e da cui emerge che principale luogo in cui avvengono le vessazioni siano le mura domestiche: la persona tanto amata si trasforma nel persecutore, nel mostro da cui fuggire e di cui avere paura.
Le donne vessate da mariti e compagni spesso non parlano, si chiudono nel silenzio e sopportano, a volte per anni.
Violenze e molestie avvengono anche sul luogo di lavoro: capi che allungano le mani, che pongono favori sessuali come condizione vincolante per poter progredire nella carriera. Infine ci sono gli abusi patiti per strada, spesso a opera di sconosciuti: si tratta delle violenze meno diffuse, ma che spesso hanno maggiore risalto mediatico.
Troppe donne si sono sentite dire: Avevi la minigonna? Allora te le sei cercata’. In questo modo si colpevolizza solo chi andrebbe invece tutelato e compreso”, dichiara la Schilirò.
L’obiettivo del libro, spiega l’autrice, “è quello di aiutare le persone vulnerabili, vittime di violenze, molestie, stalking. Ma è destinato anche a chi sta loro intorno, per imparare a cogliere i segnali di malessere. E in generale, a tutta la società, perché quello della violenza di genere è un problema che riguarda tutti”.

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti