Connect with us

Lo Zibaldone

Lui dorme e altri racconti

Published

on

di Virginia Villa

Qualche volta si è svegliato, durante le mie incursioni notturne in cucina. Si è alzato, mi ha raggiunto, non ha quasi mai commentato. Tutto quello che mi ha detto, una notte, è stato: “Cerca di non farti scoprire dai bambini”. E se n’è tornato a letto. A dormire. Mi chiedo se un giorno il suo sguardo si trasformerà ancora, magari dal disgusto alla preoccupazione. Potrebbe dimostrare un qualsiasi interesse per la mia salute, suggerire di curarmi, aiutarmi ad uscire dal baratro in cui sono caduta.

Dovrei farlo da sola, ne sono consapevole, ma non ci riesco, non ne ho la forza. Domani smetto, ripeto sempre. Il giorno dopo ricomincio.

 

Racconti di donne in bilico, alia ricerca di sé stesse, di una dimensione di equilibrio in cui l’altro diviene elemento centrale per raggiungere la consapevolezza di sé.

 

“Lui dorme e altri racconti” è la nuova fatica di Emanuela Esposito Amato, approdata in libreria a gennaio di questo anno per la casa editrice Homo Scrivens. I nove racconti che compongono la raccolta affrontano sapientemente molte delle problematiche sociali facilmente individuabili nella nostra società, situazioni esistenziali più o meno estreme che tutti noi abbiamo incontrato nel nostro quotidiano perché capitate a noi in prima persona o perché vissute da qualcuno a noi vicino. Si tratta di racconti accomunati da quel fil rouge doloroso tipico delle ossessioni e delle depressioni che intrappolano troppo spesso le persone.

 

L’autrice riesce ogni volta a calarsi abilmente nelle storie delle sue protagoniste, tutte donne e tutte ugualmente dannate, rendendo queste vite così vere e così autentiche che è difficile per il lettore non provare compassione per loro. La forza di quest’opera risiede nel fatto che Emanuela Esposito Amato racconta queste storie in modo diretto, oggettivo e scevro da qualsiasi ritrosia nel mostrare le debolezze, anche quelle più tristi, dei suoi personaggi. Le donne raccontate dall’autrice sono caratterizzate da fragilità e sogni, paure e desideri e tutte sono alla ricerca della stessa cosa: un equilibrio nel quale inserirsi e sentirsi finalmente bene con se stesse e con il mondo che le circonda.

 

Emanuela Esposito Amato ci regala racconti e storie così intense e profonde che il lettore ha la sensazione che l’autrice stessa senta e provi sulla sua pelle le difficoltà e le sofferenza delle sue protagoniste, narrandone le vite per cercare di capire l’origine di queste disperazioni. Ogni racconto è dettagliato, l’autrice non mostra mai superficialità nella narrazione; non nasconde le tribolazioni dell’animo umano, non mitiga mai i difetti e non altera le condizioni esistenziali dei personaggi. Per questo motivo tutti possiamo immedesimarci in questi racconti e, soprattutto, riflettere sulle infinite sfaccettature della vita.

 

Quelli di Emanuela Esposito Amato sono racconti di famiglie disfunzionali e di rapporti malati e difficili; sono racconti di cibo visto come ingannevole alleato che si offre in sacrificio come riempitivo di un’esistenza vuota e triste; sono racconti di assenza di amore, di dolore e rinascita che, alcune volte, viene raggiunta a costo di vendette.

 

In questo libro tutto è al suo posto, non c’è nessun elemento che stona e anche la forma narrativa scelta dall’autrice risulta perfetta. Come ha spiegato la stessa Emanuela Esposito Amato, “il racconto è un mondo dove tutto è possibile e se lo scrittore è abile, sa come tenere avvinghiato il suo lettore e suscitare in lui la voglia di girare la pagina e quasi dispiacersi quando è arrivato alla fine e deve allontanasi da quel piccolo microcosmo.

 

L’AUTRICE

Emanuela Esposito Amato è nata a Napoli nel 1964 dove attualmente vive. Per lunghi periodi, durante e dopo gli studi universitari, ha vissuto e lavorato a Parigi. Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne, è docente di Francese in un istituto scolastico pubblico.

Ha frequentato corsi di scrittura creativa con Scuola Omero e Scuola Holden.

Ha pubblicato racconti sulle riviste “Inchiostro” e “Il Segnalibro” (2002).

Con il racconto Lui dorme ha vinto il primo premio del concorso letterario “Da donna io racconto”. (Valenza, edizione 2004).

 

Titolo: Lui dorme e altri racconti

Autore: Emanuela Esposito Amato

Editore: Homo Scrivens, 2020

Prezzo: 13,00€

www.homoscrivens.it

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti