Connect with us

Junior

Il fantasma della metropolitana

Published

on

di Stefano Bassi

Per invogliare i bambini alla lettura durante il periodo estivo, tra un bagno al mare e giochi in spiaggia, ci vuole qualcosa di più di una bella storia. Ci vuole qualcosa di sorprendente e originale, oltre che divertente.

Ed è proprio questa la sensazione che abbiamo avuto leggendo “Il fantasma della metropolitana“, l’ultimo libro per bambini dell’ormai collaudata coppia artistica Salvatore Primiceri e Ivan Zoni, già vincitori della XXV edizione del prestigioso premio “Scelto da Noi” con il libro “Il treno che porta al mare“.

Il libro è edito dalla casa editrice padovana Primiceri Editore, consigliato per la fascia di età dai 7 ai 9 anni anche se è un testo sicuramente adatto a tutti, ideale da leggere in famiglia.

La storia è ambientata a Roma e, più precisamente, nei sotterranei della stazione metropolitana “Giulio Agricola” sulla linea A. Il perché di questa scelta è bene scoprirlo leggendo il libro e sarà una vera sorpresa. L’idea narrativa è davvero originale e ci limitiamo ad anticipare che durante l’evolversi del racconto emerge dal passato un affascinante spaccato della gloriosa Roma imperiale. Protagonisti della vicenda sono tre bambini, Giulio, Cesare e Claudia i quali, insieme al loro fedele micio Nerone, vengono a sapere del fantasma che da alcuni giorni terrorizza i passeggeri della metropolitana. I tre amici, che sognano di diventare giornalisti, si mettono in testa di scovare il fantasma e intervistarlo per il giornalino della scuola. Parte così un’avventura emozionante (e anche divertente), ricca di sorprese, alla ricerca dello scoop giornalistico ma, soprattutto, della verità.

Come sempre accade nei libri di Primiceri e Zoni la trama appassiona e diverte ma, al tempo stesso, contiene riflessioni e spunti educativi significativi, come si evince peraltro dalla efficace “morale della favola” a conclusione del libro.

Il testo di Salvatore Primiceri è accompagnato in ognuno dei dieci capitoli dalle bellissime illustrazioni a colori di Ivan Zoni, autore anche della copertina. L’editing è stato curato da Roberto Ferraroni, che è anche un libraio esperto di libri per bambini.

Se credete nei fantasmi è il libro per voi; se non ci credete, per stavolta vale davvero la pena compiere un’eccezione.

 

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti