Connect with us

Eventi

Una APP per Montecatini Terme

Published

on

Una APP utile per i visitatori della città di Montecatini, e quindi per chi parteciperà a Food&Book – la cultura del cibo, il cibo nella cultura, in programma nella città toscana dall’8 al 10 novembre 2013.

L’Amministrazione Comunale di Montecatini Terme, Assessorati alla Cultura, al Turismo e alle Attività Produttive, ha inteso valorizzare il proprio patrimonio artistico, culturale, termale e turistico mediante un sistema all’avanguardia in Italia, di informazioni fruibili con immediatezza, semplicità e possibilità di aggiornamento in tempo reale.

Nella consapevolezza che la valorizzazione del territorio e delle sue risorse e potenzialità turistiche e commerciali passa anche attraverso un corretto utilizzo delle moderne tecnologie in un processo di progressiva sostituzione delle guide cartacee con l’uso di dispositivi mobili connessi al web, questa Amministrazione si è dotata di un sistema integrato per la divulgazione di informazioni turistico/culturali basato su tecnologie digitali e nello specifico di una APP personalizzata per dispositivi mobili e di QR code multilingue.

L’APP è corredata di un testo di presentazione, di numerose foto, e di testi AUDIO dei vari luoghi trattati, cosa che permette di percorrere la Città come se l’utente si trovasse all’interno di un Museo a cielo aperto.

 E’ scaricabile anche tramite connessione  internet in ogni luogo del pianeta.

 Sono poi presenti pagine dedicate alla Storia, agli Eventi, allo Sport, alla Grande musica, agli stabilimenti termali e ai dintorni di Montecatini Terme.

Infine una sezione è dedicata agli esercizi commerciali e agli hotel della Città.

Costruito come un ideale intreccio di linee metropolitane, il progetto prevede inizialmente l’individuazione di 23 punti di particolare interesse dove sono stati posizionati i cartelli di QR code geolocalizzati in grado di fornire all’utenza

info gratuite  24 ore su 24  con testi e speakeraggio in quattro lingue oltre l’ITALIANO: INGLESE, SPAGNOLO, TEDESCO E RUSSO

In una successiva fase si provvederà ad una progressiva implementazione dei “percorsi” idealmente tracciati.

I 4 percorsi seguono un asse N/S, uno E/O,  un percorso museale,  ed uno che si sviluppa interamente a Montecatini Alto.

Si identificano come:

 

LINEA ROSSA   “Il Vialone dei Bagni “

LINEA BLU  “Arte & Cultura” 

LINEA VERDE “Il ‘900” 

LINEA GIALLA “Montecatini Alto”

 

LINEA ROSSA   “Il Vialone dei Bagni “

 

si snoda lungo l’asse tracciato dal Granduca Leopoldo di Lorena  (Viale Verdi) che va dalla Piazza del Popolo al Tettuccio (N/S)con i seguenti punti :

 

Terme Tettuccio

Terme Leopoldine

Salute e benessere (La Salute, Redi)

Polo termale (Tamerici, Torretta, Parco)

Excelsior, Padiglione dei Sali, Municipio

La Piazza (Viale Verdi, Basilica S. Maria Assunta, Palazzina Regia)

 

LINEA BLU  “Arte & Cultura” 

 

è un percorso museale che, partendo dal Museo di Arte Sacra di Montecatini Alto, passa per l’Accademia d’arte, le fontane di Piazza D. Giusti e del parco, il Museo di Arte Contemporanea (MOCA)  e giunge al MC Terme:

 

Museo di Arte Sacra

Accademia d’Arte “Dino Scalabrino”

“Duetto d’Acqua” e “Scultura d’acqua”

Palazzo comunale e  Galleria Civica di Arte Contemporanea  MO.C.A.

Mc Terme , Spazio di Arte Urbana

 

LINEA VERDE “Il ‘900” 

percorre Corso Matteotti e  Corso Roma dalla Stazione Ferroviaria di Piazza Italia alla Biblioteca di Villa Forini Lippi (E/O):

Stazione ferroviaria

La casa di Ruggero Leoncavallo

Giuseppe Verdi e Montecatini Terme

Il Kursaal

Il Mercato

La Biblioteca Comunale – Villa Forini Lippi

 

LINEA GIALLA “Montecatini Alto”

è interamente dedicata al colle di  Montecatini Alto e comprende:

Funicolare

La Piazzetta

La Rocca

Le Mura

La Chiesa del Carmine

Monastero delle Benedettine

 

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti