Connect with us

Articoli

Un viaggio nella scienza con Ecce Robot della Fondazione Carla Fendi

Published

on

In occasione della 62ª edizione del Festival dei 2Mondi – Domenica 30 Giugno 2019 dalle ore 11- il Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi di Spoleto ospita Ecce Robot (regia di Quirino Conti) racconto tra scienza ed arte che indaga, attraverso letture, incontri e stimoli visuali, il processo intellettivo artificiale, gli algoritmi e i possibili dialoghi e relazioni tra Intelligenze Artificiali.
Special guest di Ecce Robot è Jaron Lanier, scienziato, autore e artista poliedrico; è guru della Silicon Valley e pioniere della realtà virtuale. Ospiti anche Valeria Golino e Valentina Cervi, che si cimenteranno nella lettura di “Sogni di Robot”, racconto scritto dal profeta della robotica Isaac Asimov.
Due i video che concluderanno la performance: “Automatica”, del musicista neozelandese Nigel Stanford, nel quale i bracci robotici programmati dallo stesso Stanford – che ha studiato l’AI in campo musicale – suonano musiche rock ribelli e sovversive. Poi l’Ecce Robot Short Movie, di Gabriele Gianni e prodotto dalla Fondazione Carla Fendi, un dialogo tra Alan Turing (padre fondatore dell’informatica) e una voce artificiale creata da un algoritmo di Machine Learning.
Concluse le performance si proseguirà con la consegna del Premio Carla Fendi, ormai giunto all’ottava edizione, alle personalità italiane ed internazionali che si sono distinte per l’impegno professionale nel settore della ricerca, quest’anno introdotto da Marco Cattaneo – direttore di National Geographic – e da un intervento di Giorgio Metta – vicedirettore dell’IIT di Genova. Il premio in quest’edizione riconosce la professionalità di due già importanti figure della Soft Robotica: Cecilia Laschi e Barbara Mazzolai, due delle ricercatrici inserite tra le 25 scienziate più geniali dall’associazione RoboHub.
Ci si sposta poi alla ex Chiesa della Manna d’Oro di Spoleto per l’installazione Neural Mirror che utilizza l’abilità delle AI nel riconoscere le generalità di una persona nel proprio raggio d’azione per farne arte; la mostra si protrarrà dal 30 Giugno sino al 14 Luglio 2019.
La Fondazione Carla Fendi propone una riflessione sulle tecnologie che governeranno il futuro e con le quali l’uomo si deve confrontare. “Non c’è aspetto del nostro quotidiano che non sia toccato dall’Intelligenza Artificiale e affollato da presenze robotiche” spiega Maria Teresa Venturini Fendi, Presidente della Fondazione “anche se non ne abbiamo ancora la totale consapevolezza”.

M. Beatrice Rizzo

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti