Connect with us

Musica

Parola di Nick Cave

Published

on

L’australiano Nick Cave non ha certo bisogno di presentazioni: attore, romanziere (ricordiamo E l’asina vide l’angelo, Edizioni Sur), sceneggiatore ma soprattutto cantante e musicista tra i più influenti degli ultimi quarant’anni.

di Filippo Di Girolamo

Dagli esordi postpunk con i Birthday Party, passando per i Bad Seeds e Blixa Bargeld, fino agli ultimi dischi in collaborazione con il violinista Warren Ellis. In mezzo c’è di tutto, ci sono album incredibili come The first born is Dead, The Good Son, Murder Ballads, ci sono gli anni berlinesi, c’è l’eroina, gli anni in Brasile, la redenzione, le collaborazioni con artisti come Kylie Minogue, e la tragica morte del figlio Arthur, nel 2015, a seguito di una caduta da una scogliera. Insomma, in Nick Cave troviamo di tutto, come recita Fede, Speranza e Carneficina, titolo del libro-intervista a cura del giornalista Sean O’Hagan: oltre 40 ore di conversazioni private con un artista leggendario, di cui si ripercorre, tutto d’un fiato, e con sincerità, la vita, dall’infanzia ad oggi. Traduzione di Chiara Spaziani.

 

Nick Cave, Sean O’Hagan

Fede, speranza, carneficina

La Nave di Teseo, 2022

pp.416, Euro 21,00

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti