Connect with us

Lo Zibaldone

Le Imperfette: storie di donne nell’Inghilterra vittoriana e post vittoriana

Published

on

di Stefano Bassi

Presentato con successo nella recentissima Bookcity di Milano, quest’anno svoltasi su piattaforma digitale, il volume “Le Imperfette”, che traccia l’evoluzione sociale del ruolo femminile, è giunto fresco di stampa nelle librerie italiane grazie a Primiceri Editore, collana Classici.

Si tratta di un ottimo lavoro di recupero e valorizzazione di dieci racconti di autori e autrici inglesi pubblicati su riviste inglesi e in raccolte di racconti dal 1894 al 1922, tradotti per la prima volta in lingua italiana da Emanuela Chiriacò. Il volume si correda anche di un importante saggio critico di Paola Del Zoppo.

L’intero progetto è stato coordinato da Antonia Santopietro (Literaria Consulenza Editoriale) la quale spiega così la scelta del titolo “Le Imperfette”: “Al culmine della vita, nella compiutezza raggiunta sull’orlo, si definisce la donna, la sua perfezione; e imperfette sono le donne confinate in ruoli o ambiti di irrilevanza, ritenute folli o moderatamente atte alla vita, inette o ripudiate, invisibili nei secoli, nei molti luoghi e nelle diverse culture”.

Il libro nasce, quindi, con lo scopo di tratteggiare donne diverse per età, carattere, cultura e provenienza in procinto di sposarsi, già sposate, in fuga o in relazioni fuori dall’istituto matrimoniale, traccia l’evoluzione sociale del ruolo femminile dalla tradizione vittoriana alla nascita della New Woman, e segna il passaggio letterario dal racconto di impianto classico vittoriano al modernismo con i primi esempi di flusso di coscienza.

La raccolta contiene: “Il Cuore Fedele (A Faithful Heart)” di George Moore, “Inguaribile (Irremebiable)” di Ella D’Arcy, “Il Desiderio Più Profondo (Thy Heart’s Desire)” di Netta Syrett, “Terra Incognita (Virgin Soil)” di George Egerton, “Il Povero Diavolo (A Poor Stick)” di Arthur George Morrison, “Un Inquilino Perfetto (The Prize Lodger)” di George Gissing, “L’Associazione (A Society)” di Virginia Woolf, “Genio (Genius)” (l’unico già tradotto in italiano) di Elinor Mordaunt, “Lena Wrace2” di May Sinclair e “La Donna Con Le Mani in Mano (The Woman Who Sat Still)” di Parry Truscot.

Il lavoro di Emanuela Chiriacò, svolto con evidente competenza e passione, rappresenta una chicca imperdibile per gli amanti della letteratura e della storia della società inglese; non un classico qualunque ma un vero e proprio inedito che va a colmare una lacuna nella biblioteca “inglese” dei lettori italiani.

Il volume è disponibile nelle librerie fisiche e online, nonché sul sito della casa editrice Primiceri Editore.

 

Stefano Bassi

 

(A cura di Emanuela Chiriacò)

LE IMPERFETTE

Traduzione di Emanuela Chiriacò.

Saggio critico di Paola Del Zoppo.

Collana I Classici

Primiceri Editore, Padova, 2020.

€ 15.00

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti