Connect with us

Lo Zibaldone

La spia più longeva del secolo

Published

on

di Fulvio Caporale

 

Kim Philby fu un agente segreto fra i più stimati del ‘900. Uomo brillante, elegante, amante della conversazione forbita, riusciva ad affascinare qualsiasi interlocutore. Ma era una spia e una spia fra quelle più leali verso il comunismo, l’Unione Sovietica e l’ideologia nemica dell’Occidente. Per tanti anni, Kim ha fatto uccidere spie inglesi e americane che vivevano sotto copertura nei paesi protetti dalla cortina di ferro. E per tutta la sua vita professionale non ha fatto altro che passare segreti alla parte nemica, grazie ad una copertura che gli veniva garantita, non solo dall’apparato di spie sovietiche che vivevano in Inghilterra, ma anche grazie all’inconsapevole collaborazione di molti suoi amici. Il libro “Una spia tra di noi” di Ben Macintyre, edito da Neri Pozza, racconta questa vicenda incredibile ma soprattutto seziona la vita di una persona che ha alternato momenti di successo a tremende tragedie personali, fino alla decadenza. Per molti anni Philby è stato promosso e vezzeggiato ma è stato anche messo da parte, ostacolato, perché sospettato, soprattutto da parte degli americani, di doppiogiochismo. La sua è una vita da tartaruga longeva che passa da momenti di successo a momenti di solitudine e abbandono. Leggere una vita che passa attraverso l’inganno, il tradimento, l’occultamento di un’identità è già di per se stimolante ma leggere di una vita che si frammenta fra ricordi, eventi, situazioni, stralci di archivio, documenti e, come in un puzzle, si ricostruisce davanti ai nostri occhi è davvero straordinario. Perché l’autore immagina alcune situazioni di cui non abbiamo le prove ma soprattutto ricostruisce, grazie a materiali d’archivio, tutta la vita di quest’uomo paradossale, elegante, intelligente, colto, festaiolo, conturbante. E profondamente legato al comunismo, all’ideologia dell’uguaglianza ad ogni costo, tanto da tradire colleghi e amici con cui ha passato anni a bere, cenare, discutere, ridere e lavorare fra Londra, Beirut e Washington. Alla fine, rimane un volto e l’incredibile storia di un uomo che è stato fra le spie più longeve della Guerra Fredda.

 

Una spia tra di noi

di Ben Mcintyre

Editore Neri Pozza

Traduzionedi Raffaella Vitangeli
2023, pp. 432, € 22,00
ISBN: 9788854528376
Collana: I Colibrì

Continue Reading
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti