Connect with us

Articoli

Il Cfu-Italia presenta le iniziative “Facciamo Luce sulla fibromialgia” “Comuni a Sostegno” e “Ad Maiora” in occasione della giornata mondiale della fibromialgia il 12 maggio

Published

on

“Ad Maiora” questa locuzione latina per molti non avrà significato ma per l’Associazione Cfu-Italia odv (comitato fibromialgici uniti) si, una formula augurale per auspicare ulteriori successi e risultati nei confronti di una patologia da molti sconosciuta. “Ad Maiora-vittime di una malattia invisibile, la fibromialgia” è il titolo del docu-film che uscirà il 9 maggio. Con la produzione Dedalus39 e la regia di Federico Liguori si affronta il tema di una sindrome dolorosa e invalidante che in Italia non è ancora riconosciuta. La fibromialgia è una sindrome dolorosa cronica, colpisce in Italia circa 3 milioni di persone, nel 90% dei casi donne. La causa non è stata ancora chiarita, recenti studi hanno dimostrato una sensibilizzazione centrale caratterizzata da una disfunzione dei circuiti neurologici preposti all’elaborazione degli impulsi provenienti da zone periferiche del cervello che regolano il dolore. La pluralità di sintomi evidenziati nella patologia sono principalmente il dolore muscolo scheletrico diffuso, seguito da affaticamento, rigidità, parestesie, bruciori, insonnia e una limitata esecuzione delle normali attività giornaliere. La malattia invisibile dai 100 sintomi! I malati non hanno diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale. Con il docu-film verrà colmato un vuoto informativo e si comprenderà un dramma umano che ha impatti devastanti sulla sfera personale, sociale, familiare e lavorativa. Il Cfu-Italia odv nasce come organizzazione di volontariato nel 2016 è gestita da solo malati suppurtati da un comitato scientifico, ha come obbiettivo l’affermazione del diritto alla salute e alle cure di chi è affetto da fibromialgia e malattie correlate e il riconoscimento della malattia come invalidante su tutto il territorio Nazionale. Per il 9 maggio il Cfu-Italia odv organizza a partire dalle ore 15,00, in diretta streaming dalla pagina Facebook e dal Canale Youtube insieme a molti ospiti, la proiezione del Docu-film e al termine si svolgerà un Cineforum interattivo in diretta. In occasione della Giornata Mondiale della fibromialgia, il 12 maggio, l’Associazione ha chiesto la collaborazione dei Sindaci di molti Comuni Italiani per l’adesione alle iniziative Comuni a sostegno lanciata nel 2019, per supportare il DDL299 per il riconoscimento della fibromialgia attraverso una raccolta firme e Facciamo luce sulla fibromialgia illuminando un monumento della città di viola, colore simbolo della malattia. Nello stesso giorno ci sarà un incontro interattivo alle ore 15 con argomento “Fibromialgia e lavoro: quali accomodamenti ragionevoli” al quale parteciperanno aziende e rappresentanti istituzionali. In questa giornata importante per l’Associazione e per tutti i malati che vogliono dare voce e luce all’invisibilità anche l’Associazione “Tutti Taxi per Amore” darà il suo contributo, alcuni taxi di Roma, Firenze, Milano, Bologna e Bari si coloreranno di viola per accendere l’attenzione su questa malattia. Alle iniziative Comuni a sostegno e Facciamo luce hanno aderito oltre 200 Città che si illumineranno di viola insieme a 6 Regioni, anche la Camera e il Senato si illuminerà e 117 Città raccoglieranno firme. Attraverso questo colore le istituzioni prenderanno consapevolezza della fibromialgia e aiuteranno i malati ad illuminare la strada per il riconoscimento e la ricerca. La solidarietà si propaga attraverso lo splendore della luce per sottolineare la necessità di far uscire dall’invisibilità i malati fibromialgici che vivono sulla loro pelle una patologia che genera sconforto e isolamento.                                     Rimangono pochi giorni ma molti altri Comuni e Istituzioni si uniranno a tutti noi. Nella Regione Lazio ci hanno sostenuto molti Comuni, in primis Roma con i Municipi I, II, X insieme a Camera, Senato e il Consiglio Regionale del Lazio. Fuori Roma Cerveteri, Civitavecchia, Canterano, Cineto Romano, Monterotondo, Latina, Aprilia, la Comunità Montana dell’Aniene e Fara Sabina.

Continue Reading
Click to comment

Notice: Undefined variable: user_ID in /home/kimjcgib/public_html/wp-content/themes/zox-news-childfemms/comments.php on line 49

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Copyright © 2020 Leggere:tutti